Perso

Entrai nel bar, sembrava tutto calmo, forse troppo, erano le undici. C’erano giusto un paio di persone sedute a qualche tavolo, erano morenti, o forse già moralmente morti. Infatti, perchè mai uno dovrebbe andare in un bar durante la settimana? Per il gusto di prendersi una sbornia? Non credo, personalmente non credo. C’è gente che ci va perchè è morta. “Sono la vita sprecata di …” direbbe qualcuno, in un qualche film molto bello che ho visto. Erano li, ringrinziti, atrofizzati, su degli sgabelli che davano evidenti segni di cedimento, erano vecchi, come quelle anime in quei corpi, pallide, con le labbra blu, con gli occhi sgranati e chiari, con un corpo secco anche se pesavano qualche novantina di chili. Erano molli, i corpi, attaccati a quei bicchieri di scotch.

Mi sedetti al bancone, guardai la barista, che gran pezzo di figa che era, sì era bella. Poi tornai con lo sguardo perso e posseduto sul legno del bancone, ne fissavo le venature ed i nodi.

Ordinai una pinta, era fredda. Giusta, non fredda. Fermai le pupille sulle mensole degli alcolici, quando estrassi una sigaretta dal pacchetto e la misi in bocca. Magra quanto me, lunga e magra. Accesi ed inspirai. Passarono un paio di fumate prima che mi fosse detto che non potevo fumare. L’azzurro fumo saliva dalla sigaretta e si dissolveva nell’ormai color ocra locale. Gli effetti. Non la spensi, lasciai che la barista me la sfilasse dalle labbra, poi la mandai a fanculo.

Annunci

~ di joshthemajor su 5 febbraio 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: