Il solito, grazie.

E ricomincerà la solita routine, ormai diventata obrobriosa, che si propone instancabilmente tutti i cazzo di giorni, come l’alba e il tramonto di tutte le merdose rotazioni terrestri che, senza un preciso motivo, accodono. Arrivato ad un certo punto della vita, capisci che potresti ogni giorno già sapere cosa ti accompagnerà durante le ventiquattro ore di funzioni vitali inutili, dove l’episodio più simpatico ed inatteso, ti farà sorridere o disperare per una quindicina di minuti, prima che tutto ritorni piatto come una tavola da surf. Il top dell’odierna giornata è stato il milan che le ha prese, la sigaretta del dopo pranzo, e il godurioso scarico di urina post sbornia delle 3 di sta mattina. Troppo fìììco.

Annunci

~ di joshthemajor su 14 settembre 2008.

Una Risposta to “Il solito, grazie.”

  1. josh…fantastico… leggo sempre con molto interesse il tuo blog… trovandolo tutto sommato apprezzabile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: