Steccato

Entri in un ospedale con un dito fasciato e con la non voglia di vivere che cola giù per tutta la faccia, attendi bestemmiante l’accettazione al pronto soccorso giocando ad un improbabile gioco per cellulari e continui a ripeterti che ti trovi in quel posto solo perchè tua madre reputa un dito che sanguina da tre giorni qualcosa di pericoloso, e continua a pensarlo nonostante tu le abbia ricordato che a tutte le donne sanguina la vagina per più di 5 giorni e che vorrebbero tutte fare cambio con te in quel momento. E’ quello l’attimo in cui ti si avvicina un giovine di dubbia provenienza e ti chiede “te lo sei rotto caricando un cyloom”?

Annunci

~ di joshthemajor su 2 maggio 2010.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: